Piaceri

 per corpo e anima

Non solo cucinare, ma anche mangiare bene è un’arte. Richiede tempo, dedizione e rispetto per gli ingredienti. Meglio ancora se sono freschi, regionali e sani. Come tutto ciò che circonda il mio chalet Am Wiesenweg, come i lamponi e le verdure del Gschlosserhof, maso nativo della padrona di casa, il pane fresco e il formaggio di capra e di mucca della malga Sassopiatto. La fonte d’acqua con acqua particolarmente ricca di ferro proprio qui nelle vicinanze è un altro vantaggio in termini di alimentazione sana.

Käse und Milch

Il mio risveglio

Uova fresche da galline felici non sono una stravaganza in vacanza in Alto Adige – grazie al cielo! Ci sono pure tutti i tipi di prelibatezze che le accompagnano, che mi vengono portate alla porta del mio chalet Am Wiesenweg su richiesta. Per un inizio riposato e rinvigorito di una giornata di vacanza emozionante!

Il maso

Il maso della mia famiglia ospitante è a solo mezz’ora di cammino (o 5 minuti in macchina) e può essere visitato su appuntamento. Lì si possono anche assaggiare e comprare tutti i tipi di prodotti fatti in casa, come marmellate, pane, salsicce e pancetta, uova, erbe, verdure e molto altro. Il delizioso formaggio fatto con latte di mucca e di capra proviene dal rifugio sulla Plattkofelalm (rifugio Sassopiatto), gestito dalla famiglia ospitante.

Cestino della malga

formaggio, marmellata, speck, succhi di frutta, pane, uova (in estate anche burro e formaggio cagliato)

Cesto di verdure

Del proprio orto. varie verdure secondo la stagione (solo in estate)

Frutta

Vari tipi di frutta: per esempio lamponi, more, ribes.

I ristoranti

Gudon è un villaggio incredibilmente vario, e questo si riflette anche nella sua offerta culinaria. Gli/le osti diligenti gestiscono i loro stabilimenti con passione e attenzione ai dettagli. Per esempio, il “Turmwirt” offre vini squisiti con piatti creativi della moderna cucina altoatesina, mentre il “Gubidunes”, adatto alle famiglie, serve specialità locali e pizza in tutte le varianti dal forno a legna. L’albergo “Fonteklaus” convince con le migliori viste e la cucina casalinga, il ristorante “Sonne” con varietà e preparazione fresca di piatti regionali. I palati più esigenti troveranno casa all’”Unterwirt” con lo chef stellato Thomas Haselwanter, anche se lui stesso apprezza la semplicità – e questa la si trova in molti piatti tipici della tradizione altoatesina come il “Tirtlan”, i “Krapfen” e il “Blattlan” durante le numerose sagre sulla “Festwiese” per gli eventi conviviali a Gudon!

 

Tutto ciò di cui ho bisogno ora è abbastanza tempo per assaggiare tutto!

Il "Törggelen"

Qui, dove questa usanza culinaria e sociale ha le sue origini, non posso evitare di assaggiare il “nuovo” vino di casa, le castagne e il carrè affumicato di maiale con i crauti, ma mi offro volentieri! Quando i masi e le osterie nei dintorni dello chalet Am Wiesenweg aprono le loro porte a settembre e vi invitano a quest’accogliente tradizione, quando inizia il trambusto variegato del Gassl-Törggelen a Chiusa, la vacanza autunnale in Alto Adige è perfetta.

Törggelen im Eisacktal

Richiesta

i campi contrassegnati con * sono obbligatori