Autunno dorato

in Alto Adige

Probabilmente il periodo dell’anno più bello per una vacanza gourmet in Alto Adige. Il Törggelen è un momento per ringraziare per il ricco raccolto estivo e per godersi un incontro conviviale. L’usanza è stata inventata proprio qui, nel cuore della Valle Isarco, dove si trova lo chalet Am Wiesenweg.

Escursionismo

Per muoversi in maniera sana dopo il Törggelen (e fare spazio a nuove prelibatezze), una gita in montagna nella vicina Val di Funes, nelle Dolomiti o sulla Plose è una buona idea. In queste montagne, che Reinhold Messner ha definito “le più belle del mondo”, si trovano anche vie ferrate di livello mondiale per principianti e professionisti. E lui è l’esperto!

Törggelen

Schlutzkrapfen, carrè affumicato di maiale con crauti, castagne arrosto e un vino nuovo per accompagnare – l’usanza del Törggelen unisce tutti gli abitanti della Valle Isarco e assicura ore conviviali con cibo e bevande. Da metà settembre a fine novembre in tutte le taverne della zona.

In giro

Il Törggelen non si svolge solo nelle taverne degli agriturismi, ma da alcuni anni con grande successo nelle piazze e nelle piccole strade di Chiusa, dove una volta alla settimana in estate la gente gioca, mangia e festeggia.

Sentiero delle castagne

Il sentiero delle castagne o “Keschtnweg”, come viene chiamato dalla gente del posto, si estende per non meno di 90 chilometri, da Vilpiano vicino a Bolzano a Bressanone. Accessibile da Chiusa attraverso la Valle Rio Tina, si può completare la prima o la seconda tappa del percorso (a nord o a sud fino a Saubach).

La nostra malga

Malga sassopiatto

Richiesta

i campi contrassegnati con * sono obbligatori